Storie sulla comunicazione e quello che ci circonda.

 

Newsletter

La Silicon Valley is a State of Mind

Vuol dire pensare diverso, rischiare sempre e comunque, sapendo che fallire non è un problema. Mangiare pane e perseveranza.

Quora in pillole, Rubriche di Valentina Tosi

5 luglio 2018

Quora è una piattaforma di domande e risposte per condividere e accrescere la conoscenza nel mondo, un modo per connettersi con esperti che partecipano con contenuti di qualità.

Nella rubrica Quora in pillole propongo ogni mese le risposte più interessanti, su tematiche che spaziano dal marketing alla comunicazione, dalla tecnologia fino all’arte e alle esperienze personali. Se vuoi condividere le tue conoscenze o fare domande, iscriviti su it.quora.com

 

La domanda di oggi: come si vive nella Silicon Valley? Cos’è che la rende, almeno in quanto a fama, “la terra delle opportunità”, quasi fosse una sorta di paradiso?

Risposta di Eleonora Chioda, Editor in Chief of Millionaire, su Quora.it.

 

Eleonora Chioda, Editor in Chief of Millionaire

Un posto magico, immerso nella natura, tra sole e cielo blu. 100 km di innovazione e tecnologia che vanno da San Francisco a San Jose e comprendono città come Berkeley, Cupertino, Los Gatos, Los Altos, Menlo Park, Mountain View, Palo Alto… Benvenuti in Silicon Valley!

Qui c’è la più alta concentrazione al mondo di capitali, talenti, imprese, startup. Qui hanno sede due università tech, Berkeley e Stanford, tra le migliori del Pianeta. Università che attirano ricercatori e scienziati da tutto il mondo, che collaborano con l’industria e con il mondo dell’impresa.

Il gotha della tecnologia mondiale è qui. In questi 100 km sono nate (o si sono trasferite per crescere) Google, Apple, Facebook, YouTube, Airbnb, Twitter, LinkedIn, Instagram, Netflix, Quora, Coinbase: aziende che hanno cambiato le nostre vite. Le 5 top dell’hi-tech da sole valgono il Pil della Germania. Qui le aziende con un solo anno di vita creano un milione di posti di lavoro nuovi, ogni anno, nel mondo.

La Silicon Valley is a State of Mind di Eleonora Chioda su Quora in pillole

La California è la quinta potenza economica del mondo

 

La California (che oltre alla Silicon Valley comprende Hollywood) è la quinta potenza economica del mondo, la regione più ricca degli Usa. Secondo gli ultimi dati pubblicati dal Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti, il Pil californiano è cresciuto nel 2017 di 127 miliardi di dollari, salendo a 2.750 miliardi di dollari.

Nella terra del silicio (Silicon in inglese) nascono ogni giorno decine di startup tecnologiche. Tutto si muove velocemente.

La Silicon Valley ha il vantaggio del precursore. Qui sono nati i semi conduttori, i computer, i microprocessori, il software, le telecomunicazioni, Internet, i social network, le App. È prima zona al mondo per robotica e intelligenza artificiale.

Le auto elettriche sono nate qui con la Tesla. Da qui è partita la prossima grande rivoluzione dell’auto autonoma. Blockchain e criptovalute vivono un momento di grande fermento.

La Silicon Valley is a State of Mind di Eleonora Chioda su Quora in pillole

La Silicon Valley is a state of mind

 

Il segreto di tutto questo? La Silicon Valley, più che un luogo geografico, è uno state of mind. Uno stato della mente.

Vuol dire pensare diverso, rischiare sempre e comunque, sapendo che fallire non è un problema. Mangiare pane e perseveranza.

Essere “brutalmente ottimista”. In questi 100 km tutti provano a cambiare il mondo.

C’è tutto quello che serve per avere successo. Capitali e gente sveglia che la pensa come te, che proviene da tutti i Paesi del mondo, con competenze eccellenti e completamente diverse dalle tue.

Recentemente ho fatto un viaggio di studio e lavoro in Silicon Valley. Ho visitato le grandi aziende hi tech, ho respirato l’aria dei loro Headquarters, ho intervistato decine di italiani che lavorano e si sono realizzati in questa parte di mondo.

A tutti loro ho chiesto:
Cosa fa della Silicon Valley la terra delle opportunità?

Adriano Farano La Silicon Valley is a State of Mind di Eleonora Chioda su Quora in pillole

Adriano Farano (foto sopra), startupper straordinario, di Cava de’ Tirreni, da sei anni a Menlo Park: ha già fatto un’exit e sta lanciando una seconda startup incubata a Stanford.

È la mentalità che rende questo posto unico. Quel provare, riprovare, testare. Il mantra per tutti è: get out of the building, esci dagli uffici e chiedi un feedback. Si chiama design thinking e significa partire dai bisogni degli utenti.

Federico Faggin, l’inventore del microchip e del touchscreen, classe 1941, vicentino, vive a Palo Alto da 50 anni.

Ho scelto di non tornare in Italia e di vivere nella terra dove è più facile dire di sì e dove puoi fallire senza paura. In Italia se fallisci ti mettono in castigo.

«Fin dagli anni ‘60 la Silicon Valley è riuscita a mantenere il vantaggio tecnologico sul resto del mondo. Il segreto? Ogni giorno atterrano a San Francisco i migliori talenti del Pianeta. Hanno gli occhi che luccicano, un forte spirito imprenditoriale e sono ottimisti. Trovano un ecosistema già fatto, che funziona bene e continuano così ad alimentare questo circolo virtuoso».

Riccardo Sabatini La Silicon Valley is a State of Mind di Eleonora Chioda su Quora in pillole

Riccardo Sabatini (foto sopra di Loic Le Meur) è lo scienziato italiano (di Cremona) che tra San Francisco e Boston sta scrivendo il primo grande capitolo della medicina personalizzata.

Il segreto della Bay Area? Il vero asset non è tanto la tecnologia quanto la rete di persone che ti circondano e che vogliono che tu abbia successo. Se sei una persona trasparente che ha voglia di rischiare in maniera costruttiva e non speculativa, tutti ti aiutano.

Eleonora Chioda, Editor in Chief of Millionaire

Ma la Silicon Valley non è il Paradiso

 

Oggi è troppo affollata, si parla di 7 milioni di persone, la competizione è altissima. Il traffico è pesante. San Francisco è, dopo Washington, la peggiore città degli Stati Uniti in quanto a tempi di spostamento per raggiungere il lavoro. Le case costano troppo, le infrastrutture non si possono espandere, il costo della vita continua ad aumentare. E secondo il New York Times, le grandi aziende hi tech cominciano a essere guardate con sospetto…

Valentina Tosi

Valentina Tosi

Vive a Mountain View (California) dove riveste il ruolo di Head of Community Relations per l’Italia, in Quora. Valentina si è unita all’azienda nell’aprile del 2017 e si è occupata del lancio di Quora in Italiano, dopo aver lavorato a Google come Territory Manager per l’America Latina. Da quando si è trasferita in Silicon Valley, nel 2011, ha rivestito ruoli simili in altre aziende hi-tech. In precedenza ha vissuto a Barcellona, dove ricopriva il ruolo di Country Manager in una start-up del settore software as a service. Laureata in Lingue e Cultura per l’Impresa all’Università di Urbino, è nata e cresciuta a Gatteo Mare, in Romagna.
Valentina Tosi

Latest posts by Valentina Tosi (see all)

Eleonora Chioda è una giornalista. Editor in chief of Millionaire. Appassionata di talento e innovazione. Collabora anche con Il Sole 24 Ore. Ideatrice e coautrice del bestseller Startup (Hoepli editore).
Speaker a Smau, Mashable, Festival della Crescita.