Storie sulla comunicazione e quello che ci circonda.

 

Newsletter

Glass di M. Night Shyamalan

David Dunn all’inseguimento dell’identità sovrumana di Kevin Wendell Crumb.

Film di Daniele Votta

14 gennaio 2019

M. Night Shyamalan porta sul grande schermo Glass, il nuovo action thriller al cinema dal 17 gennaio, che vede riuniti i protagonisti di due precedenti film del regista.

 

 

Da Unbreakable – Il Predestinato, il pubblico ritroverà Bruce Willis nei panni di David Dunn e Samuel L. Jackson in quelli di Elijah Price, noto anche con lo pseudonimo de “l’Uomo di Vetro”, mentre da Split James McAvoy sarà nuovamente Kevin Wendell Crumb e le personalità multiple che risiedono dentro di lui, Anya Taylor-Joy tornerà nel ruolo di Casey Cooke, l’unica prigioniera ad essere sopravvissuta all’incontro con la Bestia.

Si uniscono al cast anche due degli attori di Unbreakable – Il Predestinato, ovvero Spencer Treat Clark e Charlayne Woodard, che interpretano nuovamente il figlio di Dunn e la madre di Price, oltre all’attrice premiata con il Golden Globe Sarah Paulson (la serie American Horror Story).

Scritto, diretto e prodotto da M. Night Shyamalan, Glass è prodotto anche da Jason Blum di Blumhouse Production, che aveva prodotto anche i due film precedenti dello sceneggiatore e regista, e da Blinding Edge Pictures, oltre che da Ashwin Rajan e Marc Bienstock, mentre Steven Schneider è il produttore esecutivo.

 

Glass di M. Night Shyamalan Casey Cooke (Anya Taylor-Joy) - Photo Credit: Jessica Kourkounis
Glass di M. Night Shyamalan Casey Cooke (Anya Taylor-Joy) – Photo Credit: Jessica Kourkounis

 

Per il produttore esecutivo Steven Schneider il risultato è un film diverso da qualsiasi altro mai realizzato.

Ogni film di Night è unico e questo, soprattutto, fonde generi diversi all’interno di una narrazione del tutto particolare.

Schneider afferma che si tratta di “una cosa mai vista prima, un progetto dalla portata enorme”.

Qui le cose si fanno serie e la posta in gioco è molto alta, sia per i personaggi come individui, sia per le implicazioni per la società.

A conferma della forza della visione cinematografica di Shyamalan e di quanto sia entusiasmante lavorare con lui, gli attori di entrambi i film non hanno esitato ad accettare di riprendere i propri ruoli per Glass.

Per Charlyane Woodard ciò che contraddistingue Shyamalan sono il suo apprezzamento e la sua ammirazione per gli attori e il loro lavoro, ed è proprio per questo che gli attori sono disposti a fare del loro meglio per aiutarlo a realizzare il suo sogno.

Night ama gli artisti. Un giorno, sul set, l’ho sentito parlare con qualcuno di una certa attrice. Diceva, riferendosi a lei, ‘È uno Stradivari’. Non è pazzesco? Ci paragona al miglior violino mai realizzato. Ci ritiene in grado di interpretare qualsiasi cosa. Non si può chiedere di meglio. È un regista meraviglioso. Adoro lavorare con lui.

 

Sinossi

Ambientato dopo la fine di Split, il nuovo film di M. Night Shyamalan Glass vede David Dunn all’inseguimento dell’identità sovrumana di Kevin Wendell Crumb, ovvero la Bestia, in una serie di incontri sempre più pericolosi.

Mentre Elijah Price Price emerge dall’ombra nel ruolo di orchestratore in possesso di segreti decisivi per entrambi gli uomini.

 

Daniele Votta

Daniele Votta

Dall’analogico al digitale il percorso, gli obiettivi e le strategie non cambiano. In questo modo la passione per il marketing e la comunicazione che Daniele Votta ha applicato con energia ed entusiasmo, sia nell’organizzazione di eventi che nella produzione radiofonica, è ora approdata al social media marketing. CDA di successo in una delle più importanti radio private, account commerciale per il centro Italia di Edizioni Zero, docente di Marketing applicato alla radiofonia privata nei corsi della Facoltà di Scienze delle Comunicazioni dell’Università La Sapienza di Roma. Oggi fondatore e Managing partner di Bake Agency: agenzia di comunicazione e marketing con base a Roma. Una start up dal carattere forte, innovativo e creativo che si avvale della preziosa e qualificata collaborazione di coworkers da tutta Europa.
Daniele Votta

 

Cover: Glass di M. Night Shyamalan – The Beast (James McAvoy) – Photo Film Frame ©Universal Pictures