Storie sulla comunicazione e quello che ci circonda.

 

Newsletter

Downton Abbey (il film) in anteprima alla Festa del Cinema di Roma

La famiglia Crawley ti aspetta sul red carpet, un invito da non perdere.

Film di Daniele Votta

7 ottobre 2019

Per ordine della famiglia Crawley, la Festa del Cinema di Roma invita il suo pubblico all’anteprima di Downton Abbey (il film), sabato 19 ottobre 2019!
RSVP

Per la gioia dei fan italiani, a Roma, saranno presenti 4 membri del cast, due produttori e il regista Michael Engler. I red carpet verranno annunciati quotidianamente, la sera prima per il giorno dopo.

 

Downton Abbey
Michelle Dockery stars as Mary Crawley and Matthew Goode as Henry Talbot in Downton Abbey, a Focus Features release. Credit: Jaap Buitendijk / Focus Features.

 

 

Il film (al cinema dal 24 ottobre) è il sequel dell’omonima serie televisiva, iniziata nel 2010 e terminata nel 2015. Ambientato negli anni trenta, quindi a qualche anno di distanza dalla fine dell’ultimo episodio (andato in onda nel 2016, in Italia).

Dove eravamo rimasti?

 

Lady Mary aspettava un secondo figlio dal nuovo marito, dopo che il precedente era stato ucciso dal suo interprete, Dan Stevens, in cerca di una carriera a Hollywood.
Lady Edith aveva trovato l’amore e un nuovo padre per la piccola Marigold. Anna e Bates erano diventati genitori. La concordia sembrava finalmente essere arrivata tra le sorelle Edit e Mary!
Mentre il plebeo Tom (vedovo della più piccola dei Crawley) si preparava a tornare in Inghilterra con la figlia, il maggiordomo Carson e la signora Hughes convolavano a giuste nozze.

 

Downton Abbey

 

Sei stagioni, cinquantadue episodi (dal costo di un milione a puntata): ambientati tra gli anni dieci e venti, passando attraverso il naufragio del Titanic, la recessione e la Grande Guerra.
L’audience più alto di sempre, fino a quel momento, e l’entrata nel Guinness dei primati come la serie più acclamata dalla critica.

 

Quasi tutti gli attori del cast originale riprendono i loro ruoli anche nel film: Hugh Bonneville, Elizabeth McGovern, Michelle Dockery, Laura Carmichael, Dame Maggie Smith, Joanne Froggatt, Matthew Goode, Jim Carter, Brendan Coyle, Kevin Doyle, Harry Hadden-Paton, Rob James-Collier, Allen Leech, Phyllis Logan, Sophie McShera, Lesley Nicol e Penelope Wilton. Non ci sarà invece Lily James.

Le new entry sono: Imelda Staunton, Tuppence Middleton, David Haig, Kate Phillips e Stephen Campbell Moore. Simon Jones e Geraldine James nel ruolo del Re e della Regina, David Haig in quello del maggiordomo personale del Re.

La serie Downton Abbey è stata girata in parte nei London Studios e in parte a Highclere Castle nell’Hampshire, in una residenza dotata di una tenuta di 400 ettari e proprietà di veri nobili: il conte e la contessa di Carnarvon, la cui famiglia possiede quelle terre dal 1679.

 

Downton Abbey
Elizabeth McGovern stars as Cora Crawley, Harry Haddon-Paton as Bertie Pelham, Laura Carmichael as Edith Crawley, Hugh Bonneville as Robert Crawley and Michael Fox as Andy in Downton Abbey, a Focus Features release. Credit: Jaap Buitendijk / Focus Features.

 

Il castello era stato utilizzato già nel 1982 come set del film The Missionary di Richard Loncraine e, nel 1999, per alcune sequenze di Eyes Wide Shut di Stanley Kubrick, nel grande salone.

E ora? Cosa ci aspetta all’interno del castello più amato d’Inghilterra?

 

Siamo nel 1927: un evento inaspettato sconvolge la routine del gruppo aristocratico.

Il conte di Grantham, Robert Crawley (Hugh Bonneville), riceve una lettera direttamente da Buckingham Palace: Re Giorgio V e la Regina Mary faranno visita alla dimora.

La notizia getta nella confusione più totale coloro che, da sempre, vivono come regnanti.

In breve tempo, la tenuta viene invasa dal maggiordomo e da altri dipendenti del re che si prodigano nel far sì che tutto sia pronto per l’arrivo del re.

I Crawley si sentono impotenti, mentre Downton Abbey subisce una colonizzazione esterna da parte dell’arrogante personale reale, che umilia continuamente i domestici del palazzo.

Lady Mary (Michelle Dockery) è convinta che il loro maggiordomo, Thomas Barrow (Robert James-Collier), non sia pronto ad affrontare un evento simile e chiede al signor Carson (Jim Carter), il maggiordomo in pensione, di tornare temporaneamente ai suoi servigi per l’occasione.

 

Downton Abbey

 

Anche Lady Violet (Maggie Smith) è preoccupata per la visita reale, che comporta l’arrivo di Lady Maud Bagshaw (Imelda Staunton), dama di compagnia della regina e cugina stretta di Robert, cosa che renderebbe il conte un perfetto erede della nobildonna.

Con una sfarzosa serata da preparare e una cena da studiare in ogni minimo dettaglio, i domestici che fanno parte della fedele servitù dei Crawley dovranno fare il possibile per garantire il successo dell’evento. La visita dei monarchi darà vita a scandali, traversie e intrighi che terranno in bilico il futuro di Downton Abbey.

Ma i domestici di Downton Abbey non restano certo a guardare mentre il caos invade la dimora e sono decisi a contrattaccare per riconquistare quello che, un tempo, era il loro territorio.

Nei sotterranei della tenuta, Anna (Joanne Froggatt) e John Bates (Brendan Coyle) escogitano un piano per riconquistare la famiglia e ripristinare l’onore di Downton Abbey. Tutti sono d’accordo sul da farsi, tranne il signor Carson…

Riuscirà la servitù a cacciare gli invasori e accogliere al meglio Re Giorgio V e la sua famiglia?

 

Daniele Votta

Daniele Votta

Dall’analogico al digitale il percorso, gli obiettivi e le strategie non cambiano. In questo modo la passione per il marketing e la comunicazione che Daniele Votta ha applicato con energia ed entusiasmo, sia nell’organizzazione di eventi che nella produzione radiofonica, è ora approdata al social media marketing. CDA di successo in una delle più importanti radio private, account commerciale per il centro Italia di Edizioni Zero, docente di Marketing applicato alla radiofonia privata nei corsi della Facoltà di Scienze delle Comunicazioni dell’Università La Sapienza di Roma. Oggi fondatore e Managing partner di Bake Agency: agenzia di comunicazione e marketing con base a Roma. Una start up dal carattere forte, innovativo e creativo che si avvale della preziosa e qualificata collaborazione di coworkers da tutta Europa.
Daniele Votta

Downton Abbey (il film), regia di Michael Engler.
Con Hugh Bonneville, Jim Carter, Michelle Dockery, Elizabeth McGovern, Maggie Smith.
Titolo originale: Downton Abbey. Genere Drammatico: Gran Bretagna, 2019, durata 122 minuti.
Uscita al cinema: giovedì 24 ottobre 2019.
Distribuzione: Universal Pictures.
Sceneggiatura: Julian Fellowes.
Fotografia: Ben Smithard.
Montaggio: Mark Day.
Produzione: Carnival Film & Television, Focus Features.