Storie sulla comunicazione e quello che ci circonda.

 

Newsletter

Every Day a Good Day… Sorseggiando una tazza di tè!

EVENTO "GIAPPONE - la via del tè" a LUCCA COMICS & GAMES (31 ottobre-1 novembre 2019), Chiesa di San Francesco, JAPAN TOWN, Lucca.

Arte di Daniele Votta

16 ottobre 2019

Nell’ambito di LUCCA COMICS AND GAMES – edizione 2019, l’Ambasciata del Giappone in Italia e l’Istituto Giapponese di Cultura in Roma presentano:

GIAPPONE – la via del tè 茶道
giovedì 31 ottobre e venerdì 1 novembre 2019
Chiesa di San Francesco – JAPAN TOWN, Lucca

Ingresso libero con biglietto della manifestazione
Qui tutte le info

 

L’Ambasciata del Giappone in Italia e l’Istituto Giapponese di Cultura in Roma approdano per il settimo anno
consecutivo al Lucca Comics and Games per presentare – nel tempio della cultura pop nipponica, JAPAN TOWN – la tradizionale arte giapponese della cerimonia del tè.

Immaginando di muovere piccoli passi aggraziati per accedere alla chashitsu, la sala del tè, si potrà assistere ad una dimostrazione a cura delle maestre del Centro Urasenke per carpire l’essenza dell’estetica e della spiritualità della “via del tè”.

E per poi avere un saggio, attraverso il lungometraggio del regista Tatsushi Omori, Every Day a Good Day, di come la “via del tè” possa arricchire il nostro sguardo sulla vita.

 

 

 

Dimostrazione di cerimonia del tè
a cura del Centro Urasenke
giovedì 31 ottobre 2019, ore 16.00 e venerdì 1 novembre, ore 11.00 – Chiesa di San Francesco, Lucca

 

Nella prestigiosa cornice della Chiesa di San Francesco, la dimostrazione, a cura delle maestre Emma Sosei Di Valerio e Mizui Sosai Saiko del Centro Urasenke, offre ai partecipanti l’opportunità di apprezzare le peculiarità della tradizionale cerimonia e, per le prime 50 persone, di gustare il tè giapponese.

Chadō, la “via del tè”, è l’arte della preparazione e del modo di servire il tè verde in polvere (matcha) in presenza di ospiti seguendo precisi rituali, e perseguirla richiede lunghi anni e grande dedizione.

Chiamata anche “cha no yū”, arrivò in Giappone con i monaci buddisti zen giapponesi, che tornavano in patria dopo aver compiuto i loro studi in Cina intorno al XIII secolo e fu il Maestro Sen no Rikyu (1522-91) durante la seconda
metà del XVI secolo, a codificarla nella sua forma attuale, quella di una vera e propria arte.

Ma cos’è oggi la cerimonia del tè?

Nella sua forma completa, che comprende un pasto leggero e due offerte di tè, può durare fino a quattro ore, durante le quali l’ospite si adopera per creare un’occasione di godimento estetico, intellettuale e fisico, di pace dello spirito per gli invitati.

Al di là dei gesti e della ritualità nel bere e servire il tè, si tratta dunque della cultura dell’ospitalità: il tè non si prepara per se stessi, ma per gli altri, secondo una forma d’arte che fa appello a tutti e cinque i sensi.

E utensili e arredi sono in piena armonia con la stagione.

La sua arte esprime una bellezza che va oltre ciò che è tangibile e richiede un senso estetico in grado di percepire l’incanto minimalista creato dall’armonia dei vari elementi nel singolo spazio.

 

Cerimonia del tè | ©R.CREATION/orion/amanaimages
Cerimonia del tè | ©R.CREATION/orion/amanaimages

 

Centro Urasenke

 

Il Centro Urasenke è presente a Roma dal 1969 per volere di Soshitsu Sen XV, Grande Maestro della scuola Urasenke.

Fin dall’inizio è stato affidato alla Maestra Michiko Nojiri che con grande intelligenza, sensibilità e cultura ha
condotto gli europei lungo il percorso del Chado.

Al suo recente ritiro, tale compito è stato affidato alle allieve che più le sono state vicine, Emma Sosei Di Valerio e Mizui Sosai Saiko.

 

 

© 2018 “Every Day a Good Day” Production Committee
© 2018 “Every Day a Good Day” Production Committee

 

Every Day a Good Day
regia di Tatsushi Omori

L’appuntamento con il film è per giovedì 31 ottobre 2019, ore 17.30 e venerdì 1 novembre, ore 13.00 (Chiesa di San Francesco, Lucca).

Titolo originale 日日是好日/ Nichinichi kore kojitsu, Giappone 2018 / bluray / 100’/sott. inglese
con Kuroki Haru (Noriko)
Kiki Kirin (Takeda Sensei)
Tabe Mikako (Michiko, cugina di Noriko)

La cerimonia del tè (in giapponese chadō) fa da filo conduttore a una storia che segue le vicende di Noriko, giovane studentessa universitaria.

Spronata dalla madre, inizia a frequentare le lezioni di cerimonia del tè dall’anziana vicina di casa, Takeda-sensei (Kiki Kirin).

Insofferente alle regole formali sottese a ogni gesto della cerimonia, e afflitta per tante situazioni difficili sopraggiunte nell’arco di pochi anni, Noriko (seppur tenace nel suo tirocinio a fianco della saggia maestra di tè) attraversa un’altra forte crisi esistenziale quando si vede surclassare nella pratica del chadō da una giovane liceale, vero prodigio nell’assimilare l’autentico spirito e gli aggraziati gesti di quest’antica arte.

Sta ora a Noriko trascendere la forma per arrivare all’essenza, non solo della cerimonia ma della vita stessa.

 

Tatsushi Omori

Attore, produttore e regista, Tatsushi Omori (classe 1970) è il figlio maggiore dell’attore e danzatore buto Akaji Maro.

La sua passione per la macchina da presa risale al periodo dell’università, quando inizia a girare film in 8mm e prosegue nel periodo post-accademico con l’inizio della carriera di attore e la partecipazione al film Scarred Angels
(1997) di Junji Sakamoto, del cui staff entra presto a far parte.

Debutta alla regia nel 2005 con il film The Whispering of the Gods; con il suo secondo film, A Crowd of Three (2010), ottiene il premio come Miglior regista emergente del Directors Guild of Japan.

Nel 2013 dirige The Ravine of Goodbye, vincitore del Premio Speciale della Giuria alla 35° edizione del Moscow International Film Festival.

Diversamente dalla sua produzione precedente, connotata da una sorta di sgretolamento violento delle convenzioni sociali e cinematografiche, Every Day a Good Day (2018) è un racconto privo di durezza, volto a mostrare il lato più ‘nipponico’ del Giappone, dove ordine, bellezza e autenticità della tradizione sono – quasi paradossalmente – alla base di libertà interiore e serenità.

 

 

Ente Nazionale del Turismo Giapponese (JNTO)

Dal pomeriggio di giovedì 31 ottobre alla mattina di sabato 2 novembre, presso la Japan Town, sarà presente
uno spazio di promozione turistica (“Padiglione Japan9”).

Oltre a informazioni turistiche per coloro che visiteranno il Giappone, sarà possibile scattare delle foto ricordo
con dei piccoli oggetti tradizionali giapponesi e cimentarsi nella calligrafia.

Inoltre, sabato 2 novembre, presso la sede del Japan Live, si terrà un talk show/performance di Giorgio Vanni, noto cantante di sigle degli anime.

 

Daniele Votta

Daniele Votta

Dall’analogico al digitale il percorso, gli obiettivi e le strategie non cambiano. In questo modo la passione per il marketing e la comunicazione che Daniele Votta ha applicato con energia ed entusiasmo, sia nell’organizzazione di eventi che nella produzione radiofonica, è ora approdata al social media marketing. CDA di successo in una delle più importanti radio private, account commerciale per il centro Italia di Edizioni Zero, docente di Marketing applicato alla radiofonia privata nei corsi della Facoltà di Scienze delle Comunicazioni dell’Università La Sapienza di Roma. Oggi fondatore e Managing partner di Bake Agency: agenzia di comunicazione e marketing con base a Roma. Una start up dal carattere forte, innovativo e creativo che si avvale della preziosa e qualificata collaborazione di coworkers da tutta Europa.
Daniele Votta

Cover: Cerimonia del tè | ©R.CREATION/orion/amanaimages

 

 

PROGRAMMA
GIOVEDÌ 31 OTTOBRE 2019 – CHIESA DI SAN FRANCESCO
ORE 16.00: DIMOSTRAZIONE DI CERIMONIA DEL TÈ
ORE 17:30: PROIEZIONE DEL FILM “EVERY DAY A GOOD DAY”
VENERDÌ 1 NOVEMBRE 2019 – CHIESA DI SAN FRANCESCO
ORE 11.00: DIMOSTRAZIONE DI CERIMONIA DEL TÈ
ORE 13:00: PROIEZIONE DEL FILM “EVERY DAY A GOOD DAY”
SABATO 2 NOVEMBRE 2019 – JAPAN LIVE
ORE 11.00: TALK SHOW/PERFORMANCE DI GIORGIO VANNI
DA GIOVEDÌ 31 OTTOBRE (POMERIGGIO) A SABATO 2 NOVEMBRE
(MATTINA)- PADIGLIONE JAPAN 9
STAND ENTE NAZIONALE DEL TURISMO GIAPPONESE (JNTO):
INFORMAZIONI TURISTICHE, FOTO RICORDO E PROVE DI CALLIGRAFIA

INFO:
Ambasciata del Giappone in Italia
http://www.it.emb-japan.go.jp
+39.06.48799.334
Istituto Giapponese di Cultura in Roma
www.jfroma.it
+39.06.322.4794
Lucca Comics and Games
www.luccacomicsandgames.com