Storie sulla comunicazione e quello che ci circonda.

 

Newsletter

Zombieland – Doppio Colpo

Dieci anni dopo il primo capitolo, ritroviamo lo stesso cast in un nuovo contesto.

Film, onefilm oneday, Rubriche di Ludovica Casula

20 Novembre 2019

Sono più forti, più veloci e più letali. Si sono evoluti per la caccia.

Wichita

 

Benvenuti a Zombieland fu un film che stravolse il genere zombie-movie rendendolo una parodia e diventando così un vero e proprio cult dell’horror-comedy.

Dieci anni dopo, nel sequel Zombieland – Doppio colpo ritroviamo lo stesso cast in un nuovo contesto: il rapporto tra i quattro protagonisti viene esplorato e approfondito grazie all’introduzione di nuovi personaggi.

 

Zombieland-Doppio Colpo
Ph: Tallahassee (Woody Harrelson), Columbus (Jesse Eisenberg), Wichita (Emma Stone) and Little Rock) try to escape the zombies in Columbia Pictures’ ZOMBIELAND 2: DOUBLE TAP.

 

Gli zombie che, attraverso la voce narrante di Columbus (Jesse Eisenberg), vengono presentati come evoluti e più difficili da uccidere.

Inoltre, come nel primo capitolo, la voice over ci accompagna per tutta la visione esponendo le regole di sopravvivenza post-apocalittiche.

La vicenda ripropone la stessa trama, un viaggio on the road, sfuggendo ai non morti, per recuperare un membro del gruppo.

 

 

La comicità del film è valorizzata soprattutto dai riferimenti cinematografici (omaggio a Terminator con il nome dei nuovi zombie T-800) e musicali (Woody Harrelson che canta Burning love di Elvis Presley).

Nonostante l’umorismo del prequel venga ripreso in maniera ridondante, il risultato in generale è molto godibile.

Cover Ph: Columbus (Jesse Eisenberg), Tallahassee (Woody Harrelson), Little Rock (Abigail Breslin) and Wichita (Emma Stone) in Columbia Pictures’ ZOMBIELAND 2: DOUBLE TAP.