Storie sulla comunicazione e quello che ci circonda.

 

Newsletter

Hassan Khan

Arte di Fabrizio Montini Trotti

16 aprile 2013

Hassan Khan – BLIND AMBITION

Blind Ambition è un film in nove parti girato in tempo reale nell’arco di una giornata per le strade de Il Cairo.
Il video della durata di 46 minuti, diretto dal giovane filmaker egiziano Hassan Khan, ha l’obiettivo di fornire una visione interna e personale sulle istanze e le ragioni di carattere sociale e culturale che hanno influenzato la seconda rivoluzione egiziana.

Girato con due smartphone Samsung Galaxy SII, il film ritrae nove diverse situazioni di interazione sociale che si svolgono in spazi pubblici reali della città, dando l’impressione allo spettatore che si tratti di avvenimenti registrati in presa diretta, rigorosamente con la luce naturale, e successivamente rielaborati in studio con l’inserimento della traccia audio opportunamente spogliata dei suoni ambientali e doppiata con le voci e i dialoghi degli attori protagonisti: una colonna sonora insolita che rappresenta l’essenza stessa della relazione tra immagine e suono secondo la visione cinematografica del regista.

Girato in bianco e nero direttamente dall’autore, Blind Ambition non è una docu-fiction bensì un riuscito ibrido cinematografico che fotografa una città viva, pulsante, densa di energia e pronta ad esplodere; fatta eccezione pr le sirene, i clacson, i rumori del traffico e in generale il sottofondo cittadino sono paradossalmente tutti in silenzio, quasi a voler stigmatizzare i soliti luoghi comuni che fanno de Il Cairo soltanto un luogo caotico, caldo e maleodorante.

Con questa tecnica, in Blind Ambition la videocamera diventa invece a suo modo un personaggio come gli altri, un testimone del dinamismo culturale, politico – e non solo fisico – della città, che attraverso i movimenti  repentini e gli zoom ravvicinati sugli attori riesce quasi ad entrare nella vita delle persone, ritraendo spaccati di quotidiana umanità.

Blind Ambition, opera primadi Hassan Khan è disponibile gratis in streaming sulla piattaforma Vdrome, dedicata alle produzioni più interessanti dei nuovi filmaker di talento.

Fabrizio Montini Trotti | Bake Agency

Fabrizio Montini Trotti

Fabrizio Montini Trotti

Classe ’75, appassionato di musica con il vizio della scrittura, Fabrizio è un inguaribile collezionista di vinile, da sempre alla ricerca di nuovi generi e talenti da ascoltare e da proporre. Non a caso la radio e la consolle sono stati, per un po’ di tempo, il suo habitat naturale.
Pur avendo appeso le puntine al chiodo, continua ad applicare i precetti del jazz, la sua prima passione, al lavoro e alla vita quotidiana, convinto che improvvisazione e ispirazione derivino dalla convergenza di vari elementi, proprio come predicava il suo “mentore” Sun Ra.
Al profeta dell’Alabama deve anche la sua devozione per l’afrocentrismo, che studia e declina nelle sue diverse forme musicali, dalla riscoperta dei suoni tradizionali fino all’elettronica.
Fabrizio Montini Trotti